You are currently viewing Martin Basile spaccia cultura nel video di “Lino Banfi Freestyle”
Martin Basile - Lino Banfi Freestyle

Martin Basile spaccia cultura nel video di “Lino Banfi Freestyle”

Lino Banfi Freestyle, secondo singolo estratto da Castiglioni-Mariotti Mixtape. Il nuovo album del rapper colto Martin Basile è in uscita a dicembre. Conterrà, oltre il brano già citato, anche il precedente singolo Pink Pass.

Il brano fa ironicamente riferimento alla scelta di inserire il noto attore Lino Banfi nella commissione dell’Unesco. La notizia è usata come spunto per parlare delle scarse opportunità per i giovani e della mancanza di meritocrazia. Il tono è sopra le righe, e come ci ha già abituato nei brani precedenti, il personaggio di Basile fa un minestrone di immaginario hip hop e letterario, senza farci capire quando è serio e quando scherza.

Nel video di Lino Banfi Freestyle viene apparentemente presentata una situazione già vista altre volte nell’immaginario hip hop: scene di quartiere e di spaccio. In realtà poco dopo arriva il colpo di scena: Martin Basile non vende droga, ma classici della letteratura. Il messaggio è chiaro: andare oltre gli stereotipi. Il rap non deve necessariamente essere veicolo per promuovere e diffondere atteggiamenti dannosi, ma può al contrario rivelarsi come un momento di riflessione e di crescita personale.

Il video, prodotto da LIMEN Multimedia, è stato diretto da Basile stesso. Tra gli attori, Vera Ingrid Canepa, già nota per la partecipazione ad alcune serie tv italiane, come Petra e Non uccidere, e collaboratrice abituale di Basile regista.

Lino Banfi Freestyle è disponibile su tutte le piattaforme al seguente link: https://distrokid.com/hyperfollow/martinbasile/lino-banfi-freestyle